DON UVA

Carlucci sul successo di Bitetto: «Tre punti fondamentali»

Il tecnico del Don Uva: «Contento della prestazione. Le prossime tre sfide per capire quanto saremo vicini a salvarci in anticipo»

22.01.2019 08:52

Tre punti importanti maturati sul campo del Bitetto per il Don Uva Bisceglie. Lo 0-1 ha fatto risalire i biscegliesi del presidente Giuseppe Milone: infatti i biancogialli hanno aumentato il gap a quattro lunghezze dalla zona playout e se sogniamo in grande, per via della graduatoria cortissima, sono distanti quattro punti dai playoff.

Angelo Carlucci ha commentato così al termine della gara coi baresi: «Di certo non è stata una delle nostre partite più belle, ma a volte capita che giochi bene e non vinci, altre esattamente il contrario» ha esordito. «Sono contento che non abbiamo preso gol: buona la prestazione di Cassanelli che ha saputo gestire al meglio la gara, giocando con personalità e facendosi trovare sempre pronto; così come anche lo stesso Cataldo, il quale, dopo un lungo stop, è riuscito a dirigere con sicurezza la difesa, tenendo la squadra alta».

«Siamo stati agevolati da espulsione e rigore, anche se da quel momento in poi, per assurdo, abbiamo perso la bussola. Essendo in superiorità numerica, dovevamo fare di più in fase di controllo del gioco. Comunque la squadra non ha mollato; la fame e la voglia di vincere hanno prevalso. Ed è una vittoria che fa morale, anche perché si trattava di uno scontro diretto» ha aggiunto il tecnico biancogiallo.

«L'obiettivo adesso è fare sicuramente meglio di domenica 20 gennaio, in vista delle prossime tre avversarie, tutte posizionate ai piani alti della classifica. Da qui riusciremo a capire se la salvezza è effettivamente alla portata o se sarà più difficile del previsto. Spero che comunque questi 3 punti ci diano gli stimoli giusti per allenarci bene in settimana e preparare come si deve la partita di domenica col San Marco in Lamis» ha concluso.

L'incontro con la capolista per il Don Uva è in programma domenica 27 gennaio alle ore 15:00 al "Francesco Di Liddo". Provarci per raccogliere qualche punticino si può visto che i granata, nelle prime quattro giornate di ritorno, hanno ottenuto quattro pareggi permettendo al Martina l'aggancio in vetta.

Nasce Bisceglieingol
Parapiglia durante il match Bisceglie-Trapani del campionato Berretti