BISCEGLIE

Batosta sul Bisceglie: tre punti di penalizzazione

Il team nerazzurro scende a quota 26 e ora deve recuperare quattro lunghezze su Rieti e Siracusa (a loro volta penalizzate di due punti)

Vito Troilo
04.04.2019 17:10

Il Tribunale federale nazionale della Federcalcio, presieduto da Cesare Mastrocola, ha deliberato il dispositivo nel quale sono contenute penalizzazioni in danno di cinque società di Lega Pro, partecipanti al campionato di Serie C.

4 i punti di penalizzazione in classifica al Cuneo (girone A), due punti a Lucchese (girone A) e Siracusa (girone C) per una serie di irregolarità amministrative su segnalazione della Covisoc. Differenti le motivazioni per le penalizzazioni di altre due compagini del gruppo C, Bisceglie eRieti.

Entrambe le società sono state punite per non aver depositato le attestazioni del Settore Tecnico della Figc relative al tesseramento del medico responsabile sanitario e di almeno un operatore sanitario della prima squadra; nel caso del Bisceglie la sanzione è più alta perché il sodalizio stellato non ha depositato l'attestazione del tesseramento di un allenatore responsabile della squadra partecipante al campionato Berretti.

Cambia la classifica del girone C: il Bisceglie ora ha solo 9 punti di vantaggio sulla Paganese (in caso di distanza contenuta entro le otto lunghezze i nerazzurri saranno costretti a giocarsi la salvezza nei playout con la squadra campana) e deve recuperarne quattro rispetto a Siracusa e Rieti. Salvarsi diventa sempre più intricato, considerando che non sarebbe sufficiente avere la meglio negli spareggi con l'ultima classificata per restare nel terzo torneo professionistico dato che è stato stabilito uno spareggio ulteriore fra le vincenti dei playout dei gironi A e C.

Nicola Canonico - inibito a svolgere attività federale per 50 giorni - ha annunciato un comunicato stampa a breve.

© Riproduzione riservata


SERIE C girone C
CLASSIFICA - include già i 3 punti in più per tutte le squadre che non affronteranno il Matera. 

Juve Stabia (-1) 68; Trapani (-1) 64; Catanzaro 60; Catania 57; Potenza 47; Monopoli (-2), Virtus Francavilla, Viterbese Castrense 44; Rende (-1), Reggina (-4) 43; Vibonese 42; Casertana 41; Cavese 40; Sicula Leonzio 39; Rieti (-5), Siracusa (-2) 30; Bisceglie (-3) 26; Paganese 17. Matera escluso dal campionato.

Cambio del regolamento retrocessioni, Canonico è furibondo
Trasferta vietata ai tifosi del Brindisi per il match sul campo dell'Unione