BISCEGLIE

Bisceglie, respinto il ricorso contro la penalizzazione. Confermati i playout con la Paganese

L'andata in Campania sabato 18 maggio, ritorno al "Gustavo Ventura" sette giorni più tardi

Vito Troilo
08.05.2019 18:42

La corte d'appello della Federcalcio ha respinto il ricorso presentato dal Bisceglie contro la penalizzazione di tre punti inflitta alla società riguardo il mancato rispetto di alcune normative sul tesseramento degli allenatori del settore giovanile e dei componenti dello staff medico e sanitario. 

La sentenza ha precluso ogni possibilità di avanzamento della compagine nerazzurra nella classifica del girone C di Serie C, in base alla quale la squadra guidata da Rodolfo Vanoli non è riuscita a distanziare di almeno nove lunghezze la Paganese, ultima in graduatoria, ragione per cui sarà necessario lo svolgimento dei playout interni al raggruppamento con la formazione campana.
Il match d'andata sarà giocato al "Marcello Torre" di Pagani sabato 18 maggio; la partita di ritorno si terrà al "Gustavo Ventura" di Bisceglie sabato 25 maggio. In caso di parità di reti realizzate dalle due formazioni negli incontri la Paganese retrocederà in Serie D. 
La vincente del doppio confronto sfiderà in due partite (sabato 1 e sabato 8 giugno) una tra Cuneo e Lucchese, contendenti dell'analogo spareggio playout interno al girone A.

Bisceglie, ecco la strada verso la salvezza
Bisceglie ai playout senza Cerofolini. Le due gare con la Paganese inizieranno alle 18:00